Allevamento per pollastre - Italia del Nord (30.000 pollastre)

Paese: Italia del Nord
Anno d'installazione: 2013
Numero di capannoni: 1
Dimensioni: m.105x12
Superficie capannone: 1260 m2
Superficie utile allevamento: 1606 m2
Numero capi: 30.000
Densità: 18,6 pollastre/m2 (di superficie utile)

L'impianto, creato appositamente per l'allevamento di pollastre, presenta al suo interno caratteristiche innovative, che lo distinguono dagli allevamenti in voliera.
L'attrezzatura è costituita da un telaio autoportante, indipendente dalla struttura del capannone, che facilita la gestione dell'allevamento.
Nella parte longitudinale del capannone, sono presenti posatoi mobili, che consentono di dividere l'intero impianto in settori, facilitando i primi giorni della pulcinaia.
Il mangime viene distribuito agli animali, mediante un circuito sollevabile di mangiatoie a catena FLATLINE posto ai lati della struttura completo di trespoli metallici.
I trespoli sono stati posizionati in modo tale da agevolare l'animale al raggiungimento dei piani più alti della struttura, preparandolo al passaggio da pollastra ad ovaiola in voliera.
L'abbeveraggio è garantito da abbeveratoi a goccia Nipple, per un totale di 6 linee (4 laterali e 2 centrali).
Questo prodotto consente di abbassare nettamente i costi di investimento adattandosi perfettamente a qualsiasi tipologia di capannone. Per pollastre destinate ad allevamenti convenzionali, questa struttura permette di aumentare il numero di capi del 20%.