Allevamento per ovaiole in voliera - Italia (90.240 ovaiole)

 

Paese: Italia
Anno d'installazione: 2010
N° di capannoni: 2
Dimensione: 21,5x123 m
Area coperta totale: 5.289 mq
N° ovaiole da consumo: 90.240 (45.120 per capannone)
Densità: 18,6 ovaiole/mq

L'impianto è composto da 5 file da 47 moduli di voliere LIBRA-D ciascuna.
I moduli hanno una larghezza di 266 cm. La voliera è strutturata su due piani, ognuno dei quali sono presenti due linee di mangiatoie  a catena FLATLINE, abbeveratoi e innumerevoli trespoli che permettono agli animali di passare facilmente da un piano all'altro.
il mangime viene distribuito agli animali mediante un circuito di mangiatoia a catena installato su ogni piano ( in questo caso 10 circuiti in totale); un trasportatore SPIRALINE porta il mangime dai silos all'interno delle colonne che lo distribuiscono a loro volta nelle tramogge.
All'interno di ogni modulo di LIBRA-D sono presenti 4 nidi di dimensioni 90x45 cm; le uova deposte all'interno del nido scivolano su dei nastri in polipropilene di larghezza 15 cm.
Grazie a 5 elevatori le uova vengono estratte dall'interno dell'allevamento e poste su un convogliatore CONVOY che le trasporta al locale di raccolta.
Per garantire la pulizia, le voliere sono dotate di un nastro in polipropilene di larghezza 204 cm sotto ogni piano che asporta le deiezioni su un secondo nastro trasversale. Il nastro trasversale porta le deiezioni all'esterno del capannone.